Cerchio di focalizzazione dell’energia

Per domani, giovedì 2 aprile, ho pensato di proporre un cerchio di focalizzazione dell’energia, una tecnica di gruppo che funziona a meraviglia anche a distanza, e permette di inviare energia di riequilibrio a specifiche persone, in caso di malattia o problemi di qualunque natura. I riceventi possono trovarsi nel cerchio o esserne al di fuori (in questo caso occorre avere l’autorizzazione della persona interessata).

Ogni partecipante riceverà comunque energia per la propria salute, perché il cerchio è una metafora della vita: riceviamo quello che doniamo.

Dato che ognuno di noi è inserito in numerose reti di relazioni che includono esseri umani, animali, piante, incarnati e disincarnati, ogni beneficio che riceviamo e doniamo ha una risonanza in tutte le reti di cui facciamo parte, fino agli atomi più lontani dello spazio. Altro che Internet!

È quello che succede quando lavoriamo con un trattamento che incrementa il nostro benessere, in particolare le Costellazioni sistemiche o lo studio dell’albero genealogico: ci muoviamo consapevolmente nel campo informato del gruppo familiare con l’intenzione di armonizzare un aspetto della nostra vita, il che rende questo spicchio di guarigione disponibile per tutti coloro che sono connessi alla nostra esistenza, se vorranno accoglierlo. Ogni miglioramento della nostra qualità di vita significa armonizzazione di una memoria genealogica.

A volte possiamo sciogliere vecchie storie in cui l’energia vitale è rimasta impigliata, partendo dal nostro quotidiano; spesso è il nostro quotidiano che si risolve grazie al lavoro svolto per dolori antichi.

In pratica, domani sera disegneremo uno splendido, infinito mandala di energia, la cui bellezza andrà ben oltre ciò che possiamo immaginare ora, ma che potremo perfettamente sentire mentre lo vivremo.

Il riferimento per questa esperienza è quella dei cerchi da 8 di Lynne McTaggart, che naturalmente funzionano anche con un numero diverso di partecipanti.

L’esperienza sarà inserita in una cornice meditativa e avrà la consueta durata di mezz’ora.

Se desideri ricevere energia focalizzata puoi candidarti per il trattamento. 

Puoi segnalare la tua partecipazione rispondendo a questa mail o scrivendomi via whatsapp o Skype (indirizzo Skype: a.cacciari).

Come già in precedenza, appuntamento Skype alle 21 per controllare il collegamento: l’esperienza comincerà quando tutte le persone prenotate saranno presenti, comunque entro le 21,15. L’iniziativa è gratuita.

Cominciamo da ora a lavorare insieme tenendo nel cuore questa riflessione di Osho Rajneesh:

L’amore è una comprensione profonda del fatto che, in qualche modo, l’altro ti completa. 

Qualcuno ti rende un cerchio perfetto: 

la presenza dell’altro rinforza la tua presenza

Ti auguro una piacevole giornata,

Alessandra

QUI trovi l’audio della meditazione registrato dal vivo

p.s. immagine del mandala tratta da Dreamstime